Da tutto il mondo/ Dolci/ Mousse & Dessert/ Ricette Americane

Raspberry Swirl Tart, ricetta americana senza cottura

raspberry swirl senza cottura

La Raspberry Swirl è una torta che attira subito l’attenzione: i suoi vortici e i disegni creati sulla sua superficie la rendono catturano la vista e la rendono super appetitosa. In occasione di San Valentino vi propongo una rivisitazione in chiave romantica di questo celebre dessert della pasticceria americana, decorato con tanti piccoli cuori di salsa al lampone.

Per prepararla non è necessario “essere fidanzati” o avere al proprio fianco qualcuno di speciale: San Valentino, per quanto commerciale, nasce con l’intento di dimostrare il nostro amore alle persone a cui vogliamo bene: che esse i vostri genitori, i vostri amici o i vostri compagni di vita. A dire il vero, per prepararla non è nemmeno necessario che sia San Valentino! Questa torta è buona in ogni occasione: salvatela nel vostro quaderno delle ricette e replicatela anche in estate, poichè non richiede alcun tipo di cottura.

La versione originale della Raspberry Swirl, o perlomeno quella più diffusa, prevede la realizzazione di un cheesecake tradizionale da marmorizzare con una salsa ai lamponi o alle fragole. Quella che prepareremo oggi, però, è una versione più semplice, più veloce e soprattutto senza alcuna cottura: la base è realizzata con biscotti sbriciolati e burro fuso, mentre il cuore della torta, il vero e proprio pezzo forte è una semplice ganache al cioccolato bianco che si prepara in pochi minuti con solo due ingredienti.

raspberry swirl ricetta americana

Per trasformare la Raspberry Swirl in una torta piena di cuori tutto ciò che vi servirà è un banalissimo stuzzicadenti. Disegnate prima tanti puntini lungo tutta la superificie del dolce e poi uniteli: il risultato sarà proprio come quello della foto. Variando la dimensione dei puntini, varierà anche la dimensione dei cuori: se volete farli più grandi, fatelo pure!

La base della torta è la medesima della cheesecake, realizzata con biscotti secchi sbriciolati (vi consiglio sempre i Digestive, fanno davvero la differenza!) e burro fuso. Per renderla più solida potete cuocerla per una decina di minuti al forno: resterà più compatta e ci saranno meno probabilità che, accidentalmente, qualche pezzo si sbricioli.

raspberry swirl white chocolate

Per quel che riguarda lo stampo, potete utilizzarne uno classico a cerniera del diametro di 22cm. In alternativa, va benissimo uno stampo da crostata con il fondo removibile: quello con il fondo fisso non va bene perchè non riuscireste a togliere la torta dallo stampo, in quanto non può essere capovolta senza combinare disastri e rovinare tutta sua la superficie e il disegno!

Vediamo insieme gli ingredienti della Raspberry Swirl, ricetta americana perfetta per San Valentino.

White Chocolate Rasperry Swirl Tart

Print Recipe
Serves: Stampo Ø 22cm Cooking Time: 10M

Ingredients

  • Per la base
  • 160 g di burro
  • 290 g di biscotti secchi tipo Digestive
  • Per la Ganache al Cioccolato Bianco
  • 200 g di panna fresca
  • 280 g di cioccolato bianco
  • Un pizzico di sale
  • Per la Salsa ai Lamponi
  • 150 g di lamponi (freschi o surgelati)
  • Zucchero a velo qb (io ne ho messo un cucchiaini, ma va a gusti!)
  • Succo di limone qb

Instructions

1

Cominciate preparando la base: sbriciolate i biscotti secchi fino a polverizzarli e unitevi il burro fuso.

2

Modellate il composto all'interno di una tortiera a cerniera, di cui avrete foderato il fondo con carta da forno: realizzate prima i bordi, compattandoli bene con l'aiuto di un cucchiaino, poi passate al fondo.

3

Passaggio opzionale (ma caldamente consigliato!): cuocete la base della torta in forno ventilato a 180° per 12 minuti circa, fino a farla diventare dorata.

4

Lasciate raffreddare completamente.

5

Per la salsa: Frullate i lamponi con un frullatore ad immersione, aggiungete lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone, regolandovi in base al vostro gusto.

6

Con un colino a maglie fitte filtrate la salsa per renderla liscia. Mettete da parte.

7

Per la ganache, mettete a scaldare in un pentolino la panna fresca portandola quasi a bollore.

8

Aggiungete un piccolo pizzico di sale, per dare una piacevola nota di contrasto al dolce del cioccolato.

9

Versate la panna sul cioccolato bianco tagliato a pezzetti e iniziate a creare un emulsione, aiutandovi con un leccapentole.

10

Quando il cioccolato si sarà completamente sciolto, versate la ganache sulla base della torta.

11

Con l'aiuto di un cucchiaino prendete un po' di salsa ai lamponi e realizzate dei piccoli puntini sulla superficie del dolce, cercando di seguire uno schema circolare.

12

Con uno stuzzicadenti tirate una linea come ad unire i puntini e otterete tanti piccoli cuori: qui la foto del procedimento.

13

Lasciate rapprendete la torta in frigorifero per almeno due ore: più sta al fresco, migliore sarà la consistenza quando andrete a tagliarla.

Notes

La salsa può essere realizzata sia con frutta fresca che surgelata. In alternativa ai lamponi, possono essere utilizzate le fragole il cui gusto ben si sposa con la dolcezza del cioccolato bianco.

 

Summary
recipe image
Recipe Name
White Chocolate Raspberry Swirl Tart
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
41star1star1star1stargray Based on 8 Review(s)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply