Lievitati

Colomba Salata di Pasqua, Impasto Danubio

colomba salata di pasqua con impasto danubio

Se l’anno scorso mi sono sbrizzarrita con le Colombe dolci, da quella in versione veloce senza lievitazione passando per quella vegana, per questa Pasqua ho voluto provare a fare qualcosa di un po’ diverso dal solito. Di cosa si tratta? Della Colomba Salata!

La Colomba Salata nasce dall’impasto del Danubio, già di per sè garanzia di sofficità e morbidezza. Ottima come antipasto per imbandire la tavola di Pasqua, è perfetta per essere portata con voi durante il pic nic o la grigiliata di Pasquetta.

Conservatela all’interno di un sacchetto per alimenti e resterà morbida per giorni… Sempre che non la finiate prima!

Gli ingredienti da utilizzare come farcitura del ripieno della Colomba Salata sono totalmente a vostra scelta. Io ho optato per una classica combinazione di salame a cubetti, prosciutto cotto, scamorza non affumicata e Olive Taggiasche Italiamo Lidl della Degustabox di Marzo, ma ci sono mille varianti possibili. In cottura il formaggio si scioglie e si fonde con l’impasto, donando alla Colomba Salata un sapore unico e irresistibile.

colomba salata di pasqua con impasto danubio

Alcuni idee per il ripieno:

  • Zucchine e pancetta affumicata
  • Prosciutto cotto, scamorza e carciofi
  • Olive nere taggiasche, pomodorini secchi e origano

Per la decorazione della Colomba Salata di Pasqua optate per un mix di mandorle a lamelle e semi vari, a scelta tra girasole, papavero, sesamo e lino.

Per dare alla Colomba Salata la classica forma della tradizione potete utilizzare gli stampi di carta appositi. Ultimamente li ho visto spuntare ta gli scaffali dei supermercati più forniti, ma se non doveste trovarli sono in vendita anche su Amazon.

Attenzione alle dimensioni, ne esistono di diverse grammature: la mia ricetta è adatta per uno da 500g o 750g. Se ne avete uno più grande, ad esempio da 1kg, raddoppiate pure le dosi.

colomba salata di pasqua con impasto danubio


Instagram_iconSe provate questa o altre ricette presenti sul blog, scattate una foto al vostro dolce e condividetelo su Instagram usando l’hashtag #passamilaricetta e taggando il mio profilo, @passamilaricetta!

Creeremo una bellissima gallery da leccarsi i baffi!


Altre Idee per la Pasqua?

👉 Finte Uova alla Coque di Cioccolato

👉 Colomba Veloce Senza Lievitazione

👉 Crostata di Ricotta con Gocce di Cioccolato

divisore-blog-post

Colomba Salata di Pasqua, pronti a prepararla?

Colomba Salata di Pasqua, Impasto Danubio

Print Recipe
Serves: Stampo 750g Cooking Time: 40M

Ingredients

  • Per l'impasto
  • 200 g di Farina Manitoba
  • 135 g di Farina 0
  • 135 g di Acqua
  • 10 g di Lievito di Birra fresco (o 1/2 Bustina di quello disidratato)
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 Uovo Intero
  • 1 Tuorlo
  • 35 g di Strutto (potete sostituirlo pari dose con del burro)
  • 30 g di Burro
  • 6 g di Sale
  • Per il Ripieno
  • 90 g di Scamorza fresca, non affumicata
  • 50 g di Olive Nere Taggiasche
  • 90 g di Prosciutto cotto a cubetti
  • 50 g di Salame Nostrano tagliato a cubetti
  • Per la Decorazione
  • 1 uovo per spennellare la superficie
  • Mandorle a lamelle
  • Semi vari (lino, girasole, papavero, sesamo)

Instructions

1

Sciogliete il lievito in 35 g di acqua tiepida (presi dai 135 g del totale) con un cucchiaino di zucchero.

2

Versate le farine in una ciotola capiente o nella vasca della planetaria. Aggiungete il lievito sciolto nell'acqua, l'altra parte di acqua (100 g), l'uovo e il tuorlo e iniziate ad impastare a mano o con il gancio, fino ad ottenere un impasto compatto.

3

Una volta che l'impasto si sarà incordato, unite il burro, lo strutto e il sale. Impastate con vigore fino a renderlo morbido e liscio e non appiccicoso.

4

Una volta pronto, trasferite l'impasto in una ciotola leggemente unta con un velo d'olio e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2h).

5

Consiglio > Trascorso questo lasso di tempo, se volete potete anche mettere l'impasto in frigorifero e continuare la lavorazione il mattino successivo.

6

Preparate gli ingredienti per il ripieno: tagliate a cubetti il salame, il prosciutto, il formaggio e scolate per bene le olive dall'olio (se taggiasche) o dalla salamoia.

7

Prendete l'impasto, sgonfiatelo e mettetelo su un piano da lavoro. Unite gli ingredienti scelti per il ripieno e impastate per unirli.

8

A questo punto prendete l'impasto, pesatelo e dividetelo a metà. Una parte sarà il corpo della colomba, l'altra andrà ulteriormente divisa in due parti per fare le ali.
Sistemate l'impasto nella stampo di carta come in questa foto.

9

Coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo tiepido fino a che l'impasto non avrà raggiunto i 3/4 della sommità dello stampo (per quello da 750g) o la sommità (per quello da 500g). Ci vorrà qualche ora (3-4h)!

10

Spennellate la superficie della Colomba Salata con un uovo intero sbattuto con un po' di latte e decorate a piacere con semi e mandorle a lamelle (io ci ho messo anche qualche oliva).

11

Infornate in forno statico preriscaldato a 200°C per 10, dopodichè proseguite la cottura per altri 30 minuti a 180°C .
Negli ultimi 10 minuti di cottura ho attivato la funzione ventilata.

12

Lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Notes

✔ Il ripieno potete personalizzarlo a piacere con gli ingredienti che preferite.

✔ Aumentando o diminuendo la dose di lievito, cambieranno di conseguenza anche i tempi di lievitazione.

✔ Conservate la Colomba Salata all'interno di un sacchetto per alimenti e si manterrà morbida fino a 3 giorni.

 

 

Summary
recipe image
Recipe Name
Colomba Salata di Pasqua, Impasto Danubio
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Mila
    22 marzo 2018 at 10:43

    Proprio una bella idea.

    • Reply
      Passami la Ricetta
      22 marzo 2018 at 10:57

      Grazie mille!

      E’ un’idea semplice ma d’effetto! Anche perché quando porti a tavola la Colomba tutti danno per scontato che si tratti di un dolce, ma non appena scoprono che è salata restano senza parole!

    Leave a Reply