Dolci/ Regionali/ Torte da forno

Migliaccio Napoletano, Dolce di Carnevale

migliaccio napoletano dolce di carnevale

Scorre il tempo e cambiano le cose, ma la mia personale tradizione di provare ogni anno un dolce diverso durante il periodo di Carnevale è qualcosa alla quale non ho ancora intenzione di rinunciare.

Quest’anno, complice il mio feed Instagram pieno di scatti che lo ritraevano protagonista, ho deciso di cedere al fascino del Migliaccio Napoletano.

Confesso che sono sempre stata un po’ scettica nei riguardi di questo dolce di Carnevale napoletano: la mancanza di una base “solida” come può essere una pasta frolla mi rendeva difficile immaginarne la consistenza… Non chiedetemi perchè, ma nella mia mente l’ho sempre paragonato ad una frittata.

Dato che, però, non mi piace giudicare un libro dalla copertina ho voluto provare a cucinarlo per assaggiare quale fosse effettivamente il suo sapore… ed è stato amore al primo morso: avete presente la pastiera napoletana con il suo ripieno morbido di ricotta e sentore di agrumi, fiori d’arancio e cannella? Ecco, il Migliaccio ha esattamente lo stesso gusto: è come mangiare una pastiera, ma senza l’involucro. E pure un po’ come mangiare una sfogliatella.

Per me è qualcosa di eccezionale: ho fatto il bis… e anche il tris, fallendo miseramente al mio proposito di mangiare meno dolci possibili. Ma in fondo si vive una volta sola, no?

Il Migliaccio Napoletano è un dolce a base di pochi e semplici ingredienti, tra cui il semolino, le uova e la ricotta. In passato per la preparazione di questo dolce veniva utilizzato il miglio al posto della semola ed è per questo motivo che ci troviamo a chiamarlo Migliaccio e non… Semolaccio.

migliaccio napoletano dolce di carnevale

La ricetta che ho utilizzato è quella di Elisa di La Mamma Cuocò, con le dosi riadattate dalla mia omonima e corregionale Chiara del blog That’s Amore.  Per assaporare al meglio i sapori del Migliaccio Napoletano vi consiglio assaggiarlo il giorno seguente a quello della sua preparazione.

Per preparare il Migliaccio Napoletano ho utilizzato uno stampo a cerniera del diametro di 22 centimetri.


Instagram_iconSe provate questa o altre ricette presenti sul blog, condividetele su Instagram usando l’hashtag #passamilaricetta e taggando il mio profilo, @passamilaricetta!

Creeremo una bellissima gallery da leccarsi i baffi!


Non perderti queste altre ricette tipiche del periodo di Carnevale:

👉 Graffe Napoletane morbidissime, ricetta di Carnevale

👉 Arancini di Carnevale Arancia e Limone, Dolce Marchigiano

👉 Castagnole alle Mele soffici, per Carnevale

divisore-blog-post

Vediamo insieme come preparare il Migliaccio Napoletano?

Migliaccio Napoletano, Dolce di Carnevale

Print Recipe
Serves: Stampo Ø 22 cm Cooking Time: 60M

Ingredients

  • 480 g di Latte Intero
  • 30 g di Burro
  • 90 g di Semolino
  • 270 g di Zucchero Semolato
  • 3 Uova Intere
  • 300 g di Ricotta Vaccina
  • Scorza grattugiata di 1/2 Arancia
  • Scorza grattugiata di 1/2 Limone
  • 1 cucchiaio di Acqua di Fiori d'Arancio
  • 1/2 cucchiaino di Cannella
  • 1 cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • 1 pizzico di Sale

Instructions

1

Mettete in un pentola il latte, il burro tagliato a pezzettini e il sale. Trasferite sul fornello e scaldate a fuoco medio: al primo accenno di bollore, togliere la pentola dal fuoco e aggiungete il semolino a pioggia, mescolando velocemente con una frusta.

2

Rimettete la pentola sul fuoco e, sempre mescolando, cuocete fino a far addensare in modo da ottenere una crema. Lasciate raffreddare completamente.

3

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete la ricotta setacciata, le scorze grattugiate degli agrumi, la vaniglia, la cannella, l'acqua di fiori d'arancio e il pizzico di sale.

4

Unite la crema di semolino e amalgamate bene il tutto.
Consiglio: Se dovessero esserci dei grumi potete usare il frullatore ad immersione per rendere l'impasto più liscio.

5

Versate l'impasto in uno stampo a cerniera del diametro di 22 centimetri precedentemente imburrato.

6

Infornate in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 60 minuti, fino a che la superficie del dolce risulterà bruna e caramellata.

7

Una volta pronto, lasciate raffreddare il dolce all'interno del forno con lo sportello aperto in modo tale da farlo asciugare ulteriormente.

8

Conservate in frigorifero e servitelo cosparso di zucchero a velo.

Summary
recipe image
Recipe Name
Migliaccio Napoletano, Dolce di Carnevale
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Torta Cremosa di Ricotta e Cioccolato, Senza Glutine - Passami La Ricetta
    17 marzo 2020 at 14:04

    […] aver provato il Migliaccio Napoletano lo scorso mese, ho scoperto essere una grande fan delle torte cremose. Potevo forse lasciarmi […]

  • Leave a Reply