Da tutto il mondo/ Dolci/ Dolci per Intolleranze/ GiappoRicette/ Mousse & Dessert/ Senza Uova

Gelato Fatto in Casa Senza Gelatiera, gusto Matcha!

gelato fatto in casa senza gelatiera matcha

Con questo caldo c’è solo una cosa che mangerei in continuazione, senza stancarmi mai: il Gelato. Non importa che sia alla frutta, alla liquirizia, variegato alla Nutella, alla frutta secca… Ciò che conta davvero è mangiarne a chili, nella speranza di rinfrescarsi un po’.

Ormai qualche anno fa, dopo aver imparato a preparare il gelato in laboratorio, mi è balenata in testa l’idea di provare a farlo anche in casa. In fin dei conti, gli ingredienti che lo compongono sono molto semplici. Panna, latte, uova, zuccheri e neutro per i gusti alla crema; zuccheri, frutta fresca, acqua e neutro per i sorbetti.

Il problema sorge al momento della mantecazione, un passaggio chiave per ottenere un gelato soffice e cremoso come quello delle gelateria. Ho spulciato siti e negozi online alla ricerca della gelatiera perfetta, ma alla fine sono giunta ad un conclusione: faccio prima a comprarlo già pronto! Per quanto possiamo provarci, un gelato fatto in casa non sarà mai buono come quello preparato con i macchinari appositi.

Scartata l’idea della gelatiera, ho optato per un’altra soluzione: preparare il gelato fatto in casa, senza gelatiera. La ricetta che più in voga prevede l’utilizzo di due soli ingredienti, il latte condensato e la panna.

gelato fatto in casa senza gelatiera matcha

Ammetto di essere stata un po’ perplessa all’inizio e di aver provato la ricetta con sospetto, un po’ per gioco e con la consapevolezza che probabilmente non ne sarebbe uscito niente di buono. E invece, ho dovuto ricredermi.

Con soli due ingredienti si può ottenere una base per preparare il gelato fatto in casa senza gelatiera, da aromatizzare al gusto che più vi piace. Io ho optato per il Matcha, ingrediente che sapete benissimo amo utilizzare nei dolci (le avete viste le GiappoRicette?), ma va benissimo anche la polvere di liquirizia, la pasta di nocciole, la pasta di pistacchi, il burro di arachidi e chi più ne ha più ne metta!

Il procedimento è semplicissimo, l’unica parte noiosa è aspettare che il gelato si rapprenda in freezer… Ma ne varrà la pena, promesso!

gelato fatto in casa senza gelatiera matcha

>>> Se vi piace il Gelato, non perdetevi la ricetta dei Ghiaccioli allo Yogurt con Frutta Fresca.

Non dimenticatevi di partecipare al Giveaway: c’è in palio una box piena di dolci giapponesi. Trovate il link nel post dedicato alla Japan Candy Box. In bocca al lupo!

Gelato fatto in casa Senza Gelatiera, vediamo come prepararlo!

Gelato Fatto in Casa Senza Gelatiera, Gusto Matcha

Print Recipe
Serves: 500 g

Ingredients

  • Per la Base Gelato
  • 220 ml di Panna fresca da montare
  • 170 g di Latte condensato (1 tubetto)
  • Per Aromatizzare
  • 1 cucchiaino e 1/2 di Tè Matcha
  • oppure
  • Vaniglia
  • Pasta di Nocciole
  • Pasta di Mandorle
  • Caffe Solubile ecc.

Instructions

1

Il giorno prima di preparare il gelato, mettete il latte condensato in frigorifero.

2

Con le fruste, montate la panna fresca fino ad inspessimento.

3

Quando inizia a prendere consistenza unitevi grudualmente il latte condensato, sempre continuando a montare.

4

La base sarà pronta quando sarà soda, soffice e spumosa: sembrerà quasi un crema.

5

Per aromatizzare la base unitevi un cucchiaino e mezzo di tè matcha o l'ingrediente che più preferite: caffè solubile, pasta di nocciole o semplice aroma di vaniglia.

6

Trasferite il gelato in un contenitore basso e largo e mettetelo in freezer.

7

Lasciatelo raffreddare almeno 6 ore prima di consumarlo e servirlo.

Notes

Potete aromatizzare la base gelato fatto in casa senza gelatiera a qualsiasi gusto vogliate. Scatenate la fantasia!

Summary
recipe image
Recipe Name
Gelato Fatto in Casa Senza Gelatiera, Gusto Matcha
Published On
Preparation Time
Total Time

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply