Dolci/ Per la Colazione/ Torte da forno

Crostata di Ricotta con uvetta e pinoli

crostata ricotta uvetta pinoli

Una Crostata fatta in casa è da sempre la migliore delle colazioni: che sia farcita con della semplice confettura o arricchita con della golosa crema pasticciera, non si può resistere alla sua friabile bontà. Per non parlare del suo inebriante profumo di burro!

Una delle parti più divertenti della preparazione della crostata è senza dubbio la sua decorazione. Ci si può davvero sbizzarire: oltre alla classica griglia realizzata con striscioline di pasta frolla sovrapposte tra loro, si possono realizzare dei motivi a forma di cuore utilizzando dei semplici tagliabiscotti o persino realizzare dei cerchi concentrici, come nella Torta Frangipane all’Arancia di Iginio Massari.

La Crostata di Ricotta con Uvetta e Pinoli è un grande classico della pasticceria, una bontà che unisce grandi e piccini. Preparare questo dolce è davvero semplicissimo! Il consiglio più importante che vi posso dare riguarda la pasta frolla: preparatene sempre in quantità maggiore a quella che vi serve e congelate l’eccesso per averlo sempre pronto quando arriva l’improvvisa voglia di dolce o… l’ospite inatteso!

Se non siete amanti dell’uvetta, potete apportare delle modifiche al ripieno, sostituendola con delle gocce di cioccolato o abbinandolo ad uno strato di confettura, come nella Crostata di Ricotta e Amarene.

Se vi piacciono le Crostate, non perdetevi le altre ricette del genere:

Pronti a mettervi ai fornelli?

Crostata di Ricotta con Uvetta e Pinoli

Per la pasta frolla:

  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 3 tuorli
  • 300 gr di burro
  • Estratto di vaniglia
  • Un pizzico di sale

1. Sabbiate la farina con il burro dopodichè aggiungete, lo zucchero a velo, i tuorli e gli aromi.

Mi raccomando: non impastate troppo altrimenti si attiverà il glutine presente nella farina e anzichè ottenere una pasta friabile come dev’essere la frolla, avrete una pasta più dura e compatta!

2. Ottenuto l’impasto dividetelo in due parti da 500 gr l’una, schiacciatelo con le mani e lasciatelo riposare in frigorifero avvolto nella carta da forno per almeno 30 minuti.


Per il ripieno:

500 g di ricotta vaccina
100 g di zucchero semolato
20 g di tuorlo (1)
70 g di uvetta
20 g di pinoli
1 scorza di arancia grattuggiata
Latte qb.

Procedimento:

1. Setacciate la ricotta e unitevi lo zucchero, il tuorlo, la scorza grattuggiata di un’arancia, l’uvetta precedentemente ammollata nell’acqua e i pinoli tostati. Lavorate bene il composto fino ad ottenere una crema, se dovesse risultare troppo compatto aggiungete uno o due cucchiai di latte.

2. Foderate con la pasta frolla una tortiera del diametro di 22cm, con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo e versate e livellate il ripieno di ricotta.

3. Decorate a piacere con la frolla rimanente: potete fare delle striscioline per ricavare la classica “griglia” oppure dare spazio alla fantasia creando forme diverse con dei coppapasta.

4. Infornate a 180° per 40-45 minuti: l’importante è che si cuocia bene la frolla. Una volta cotta, lasciatela raffredare per bene prima di sformarla.

Salva

Salva

Salva

Summary
recipe image
Recipe Name
Crostata di Ricotta con uvetta e pinoli
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)

You Might Also Like

  • Crostata Ricotta e Marmellata, Facile da Fare! | Passami La Ricetta
    23 maggio 2017 at 11:04

    […] Crostata di Ricotta con Uvetta e Pinoli […]